Karim Rashid

Karim Rashid è una figura leader nel design di prodotti, interni, moda, arredi, illuminazione ed arte. Nato al Cairo, metà egiziano e metà inglese, è cresciuto in Canada e adesso lavora a New York.

E’ conosciuto per il suo design “democratico” e per aver portato l’attenzione per il design al pubblico di massa. Ha progettato per un’impressionante lista di clienti, da Umbra a Prada, da Miyake a Method, Karim sta radicalmente cambiando l’estetica del design del prodotto e la stessa natura dei prodotti di consumo.

A tutt’oggi ha circa 2000 oggetti in produzione ed è entrato con successo nel mondo dell’architettura e degli interni, come evidenziato nel design del ristorante Morimomoto di Philadelphia e l’hotel Semiramis di Atene che ha appena vinto lo Sleep05 European Hotel Design Award. Karim ha ricevuto il dottorato onorario in belle arti dal Corcoran College of Art & Design in D.C.

Altri riconoscimenti includono: il 2004 A.D. Dunton Alumni Award of Distinction dall’universita’ dove si è laureato, ID Magazine Annual Design Review Best of Category per il 2002, e nel 2003 il premio per il miglior negozio negli USA.

I suoi lavori sono presenti in 14 collezioni permanenti in musei in tutto il mondo, tra cui il MoMA e il SFMoMA, ed attualmente espone in diverse gallerie.

Karim è stato inoltre professore in Disegno Industriale per 10 anni e tuttora da lezioni e conferenze in diverse università in tutto il mondo.

Karim ha pubblicato due monografie intitolate: 'I Want to Change the World' (Rizzoli, 2001) ed 'Evolution' (Universe, 2004) ed anche un nuovo libro portfolio pubblicato da Chronicle books (2004) e ‘Digipop’, un libro contenente una serie di grafiche digitali (Taschen 2005). Karim è stato editore per l’ International Design Yearbook 18 per Calmann and King 2003 ed ha inciso due CD per il marchio di boutique Neverstop.

Arredamento per esterni a cura di Karim Rashid per Serralunga:

Plomb portaombrelli design

Kronik vasi da esterno